A VAPORE
Gebrüder Thonet Vienna - Anatomia di un mito
2019
Heritage Marketing
Archivio Digitale

Da Michael Thonet in poi, curvare il legno significa piegare un’unica barra dritta di legno massello senza fare incastri, raccordi o sovrapposizioni: significa trasformare qualcosa di molto simile a un manico di scopa nello schienale di una sedia, in un unico pezzo. Con il vapore.

Il legno curvato reinterpretato dai maggiori maestri del design contemporaneo

L’archivio di Gebrüder Thonet Vienna è la soglia verso una storia produttiva, di bellezza e design che raggiunge lo status di mito. La durata nel tempo, la diffusione e l’innovazione delle sedie Thonet è ben lungi dall’esaurirsi: si rinnova anzi attraverso la valorizzazione del brand heritage, un universo fitto di relazioni e richiami visivi con la società, il cinema, l’arte, le grandi figure della cultura e della scienza. Dalla continuità con la propria storia e dagli scambi tra le varie dimensioni temporali del suo passato, Thonet trae nuova linfa per rendere più viva l’identità di marchio, la comunicazione, il marketing, il design….

La sedia dei premi Nobel

Un’icona del cinema di ogni epoca

Thonet nell’arte figurativa

I cataloghi di Thonet, stile e innovazione

Il lavoro dietro ogni pezzo. Backstage d’epoca

Anatomia di un successo: la Sedia Thonet n.14

Il legno curvato è il linguaggio da cui ha origine il design nel mondo dell’arredo, e la sedia Thonet n.14 è il prodotto più celebre di questa rivoluzione. Progettata da Michael Thonet nel 1859, è il capolavoro dell’artigiano prussiano: sei soli elementi, tenuti insieme da dieci viti, gambe posteriori e spalliera per la prima volta in un pezzo unico a formare un’elegante curva grazie alla piegatura a vapore del legno, un prezzo abbordabile pari all’epoca a quello di due dozzine di uova. Fu la sedia preferita di Brahms e di Lenin, di Tolstoj e di Renoir, di Marilyn Monroe e di Liza Minnelli e vendette 50 milioni di esemplari. Considerata da Le Corbusier “il miglior prodotto di design mai creato”, la sedia Thonet n.14 è un’icona di stile, ancora oggi celebrata e imitata in tutto il mondo.

Next Story
Archivio e biografia di Francesco Trentini, Comune di Madruzzo